Loading...
LA STORIA 2018-05-09T16:41:25+00:00

LA STORIA DI ZADI

Diventare un grande gruppo industriale, innovativo, sinergico e moderno attraverso l’applicazone sistematica dei principi chiave di human intelligence.

ZADI GROUP

gennaio 1962

1962 ZADI: LA FONDAZIONE

L’acronimo zadi deriva dai nomi dei fondatori, Antonio Zavatti ed Enrico Diacci, due dipendenti della Magneti Marelli che, lasciata l’azienda, intrapresero la progettazione e la produzione di stampi proprio per la Magneti Marelli.

gennaio 1970

GLI ANNI 70: LA LEADERSHIP IN CAMPO NAZIONALE

L’azienda inizia la produzione di serrature e nel 1968 diventa fornitore di Piaggio, un trampolino di lancio che porterà Zadi, nel giro di pochi anni, ad essere leader nazionale nel campo delle serrature per motocicli.

gennaio 1977

1977 NASCE CSI

Intuendo la criticità della qualità, soprattutto nelle fasi di montaggio dei componenti, Zadi costituisce CSI s.r.l, un’azienda piccola ma altamente qualificata che si dedica alla progettazione ed alla costruzione di automazioni industriali per le aziende del gruppo. oggi CSI sviluppa tutte le attrezzature di produzione secondo logiche poka yoke e di automazione.

gennaio 1980

GLI ANNI 80: L’INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA LEADERSHIP EUROPEA

Inizia la collaborazione con il gruppo Yamaha e più precisamente con la sua localizzazione francese, yamaha-mbk, che vedrà Zadi presente con i suoi kit di serrature sullo scooter di maggior successo dell’epoca, il modello Booster.

gennaio 1990

GLI ANNI 90: INNOVAZIONE E DIVERSIFICAZIONE

Per poter far fronte la crescente competizione che arriva dai produttori asiatici, la politica di Zadi si orienta verso due leve fondamentali: ricerca e sviluppo e diversificazione del prodotto. In questi anni infatti coincide l’acquisizione della concorrente tedesca: GKS Neiman e della Fratelli Giussani, un’azienda storica nel settore della serratura per l’industria.

gennaio 2001

2001 DALLA FORNITURA DI PRODOTTI ALL’OFFERTA DI UN SISTEMA COMPLETO

Nel 2001 il gruppo cresce ancora con l’acquisizione di un’azienda che, in cent’anni, ha percorso la storia del motociclo: la Fratelli Pagani di Milano, produttrice di fanaleria e strumentazione sotto il marchio CEV.

gennaio 2013

2013 IL RILANCIO

Dopo aver attraversato un periodo di difficoltà legato alla crisi sui mercati internazionali, finalmente nel 2013 Zadi entra a far parte del gruppo HB4, un gruppo industriale italiano emergente, moderno e dinamico.

gennaio 2014

2014 LA NASCITA DI CEV LAB

In questo momento si dà inizio ad un periodo di sinergie tra le aziende del gruppo, che pur operando su mercati diversi, condividono tecnologie e risorse operando scambi di competenze. Recente risultato di questo politica di crossover industriale è la creazione di CEV LAB, società del gruppo dedicata alle attività di R&D e di Testing per tutte le aziende del gruppo.

2014 ECIE S.R.L. E LA FILIALE CINESE ECIE CHENGDU

ECIE S.R.L. (Lainate) e la sua filiale cinese ECIE CHENGDU sono aziende specializzate nella produzione di gruppi ottici e di cruscotti per il settore moto, auto e delle macchine agricole.

ZADI GROUP OGGI

Oggi Zadi Group produce un fatturato superiore a 160 milioni di euro con oltre 600 dipendenti, con sedi in Italia, Germania e Cina.

IL FUTURO

Un impegno costante per vincere una sfida continua: essere i migliori per i nostri clienti, per il nostro territorio, per noi stessi.

 
close-link